RM__1988.jpg
Marios Panteliadis - pianoforte

Nato ad Atene, il pianista Marios Panteliadis ha avuto come suoi maestri Parry Derembey (Conservatorio di Atene), Sergio Perticaroli (Accademia di S. Cecilia), Noel Flores (Università di Vienna), Tatiana Sarkissova (Royal Academy of Music di Londra), che l’hanno guidato per ottenere il massimo dei voti e la lode nell’intero percorso dei suoi studi. Nella Scuola di Musica di Fiesole ha seguito i corsi tenuti dalla famosa pianista Eliso Virsaladze e il Trio di Parma. In più, ha partecipato a molti masterclass con importanti pianisti (A. Ciccolini, W. G. Naboré, F. Clidat, L. Zilberstein).

Premiato al Concorso Pianistico di Epinal, in Francia, ha vinto diversi primi premi in concorsi pianistici sia in Grecia che in Italia. Si è esibito in numerosi concerti in Italia, Grecia, Austria, Francia, Inghilterra, Spagna, Romania, Australia e Stati Uniti; le sue esibizioni più importanti sono state presso l’Auditorium “Megaron” di Atene, la Concert Hall della Sydney Opera House, la Gläserner Saal di Vienna e in St. Martin-in-the-Fields a Londra.

In aggiunta all'attività solistica si è dedicato con entusiasmo al repertorio cameristico collaborando in duo con noti interpreti come i violinisti Fabrizio Falasca, George Zacharias e Francisco Coser, oltre che in diverse formazioni di musica da camera. Come solista, si è esibito con la Paralos Orchestra di Atene, la Petersfield Orchestra (Inghilterra) e con l’orchestra Meininger Hofkapelle in Germania, nella duplice veste di direttore e solista.

Oltre al pianoforte, Marios Panteliadis ha ottenuto il diploma di I livello in direzione d’orchestra al Conservatorio “S. Cecilia” a Roma. Nel 2017, nell’ambito della masterclass di direzione d’orchestra con M. Economou, è stato selezionato nei primi posti dall’Orchestra Sinfonica di Atene con la quale ha collaborato in concerto in qualità di direttore.

Ha insegnato pianoforte dal 2012 al 2017 nell’ambito dei corsi di formazione pre-accademica al Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma. Attualmente è docente di pianoforte principale presso il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso.