RM__1916.jpg
Giuliano Cavaliere - violino
 

Nato a Cava de’ Tirreni (Salerno), il violinista Giuliano Cavaliere è stato puer cantor nel Coro della Cappella Sistina. Si è diplomato diciannovenne al Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma sotto la guida di Camillo Grasso ed ha poi concluso, col massimo dei voti e la lode, il Diploma Accademico di secondo livello; successivamente ha conseguito il Diploma di Perfezionamento all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia sotto la guida di Sonig Tchakerian. Si è diplomato inoltre in Composizione con L. Pelosi ed in Musica da camera con il massimo dei voti al Conservatorio "S. Cecilia"; infine, ha concluso con il massimo dei voti e la lode il biennio abilitante all'insegnamento del Violino.

Ha seguito diversi corsi di perfezionamento in Italia ed all'estero (Mozarteum di Salisburgo e Académie “Tibor Varga” di Sion), perfezionandosi con M. Marin, M. Sirbu, S. Accardo, F. Ayo, M. Frischenschlager e Mi-Kyoung Lee, ed in Musica da Camera con il Trio di Parma a Fiesole.

In formazioni da camera si è esibito per enti quali: Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Fondazione Musica per Roma, Festival dei Due Mondi, Università di Klagenfurt, per diversi Istituti Italiani di Cultura (Bratislava, Atene, Budapest, Vienna, Oslo e Varsavia).

Con il Trio Mythos ha tenuto numerosi concerti all’estero (Stati Uniti, Malta, Grecia, Ungheria, Austria, Norvegia e Corea del Sud) e per importanti associazioni nell'ambito di storiche e rinomate stagioni di concerti in Italia, tra cui Amici della Musica di Trapani e di Siracusa, Associazione "A. Mariani" (Ravenna), Associazione Musicale Etnea (Catania), Filarmonica Laudamo (Messina). Suona inoltre nel Quartetto Botticelli, con il quale si è esibito in concerti per l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e accompagnando i Pueri Cantores del Coro della Cappella Sistina (a Roma, Spoleto e in Vaticano). 

Anche in qualità di prima parte, ha suonato in diverse orchestre da camera e sinfoniche (Orchestra Sinfonica Abruzzese, Filarmonici di Roma, Solisti Aquilani, Roma Sinfonietta) per concerti e registrazioni, collaborando con direttori e compositori come Aprea, Renzetti, Pradella, Lucantoni, Rizzari, Morricone, Piovani.

Membro del Parco della Musica Contemporanea Ensemble dal 2010 al 2018, ha suonato numerose composizioni in prima esecuzione ed ha al suo attivo la partecipazione in importanti festival di musica contemporanea (la Biennale di Venezia, Nuova Consonanza ed Emufest di Roma, Förderverein Minimal Music di Kassel).

In formazioni cameristiche ha effettuato registrazioni discografiche per Zefir records, Belarca records e Brilliant Classics; in particolare, la registrazione con il Trio Mythos delle composizioni di Margola, Ghedini e Rieti ha ottenuto lusinghiere recensioni da parte della critica musicale. Ha inoltre pubblicato alcune revisioni per Casa Ricordi.

Dal 2012 al 2017 ha insegnato violino nell’ambito dei corsi di formazione pre-accademica al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma; ha inoltre insegnato presso i conservatori di Monopoli (Teoria e solfeggio) e Potenza (Musica da Camera). Titolare della cattedra di Musica da Camera al Conservatorio "Casella" a L'Aquila, è componente del Consiglio Nazionale per l’Alta Formazione Artistica e Musicale.